Cardinali

S. E. MONS. GIUSEPPE FORMISANO
Nomina a Vescovo di Nola il 16 maggio 1855. Consacrato il 7 ottobre 1855. Morto il 6 gennaio 1890.


S. EM. CARD. RAFFAELE MONACO LA VALLETTA
Nominato il 28 marzo 1890, quale protettore del Santuario di Pompei. Prese possesso a maggio 1890 e fino al 14 luglio 1896 data della sua morte avvenuta in Agerola.


S. EM. CARD. CAMILLO MAZZELLA
Nominato il 26 agosto 1896 quale vicario di S.S. Leone XIII. Prese possesso il 15 settembre 1896 e fino alla sua morte avvenuta in Roma il 26 marzo 1900.


S. EM. CARD. GIUSEPPE PRISCO
Nominato il 6 aprile 1900 quale vicario di S. S. Leone XIII per il Santuario di Pompei. Prese possesso il 29 aprile 1900 e fino alla venuta di Mons. Augusto Silj il 20 febbraio 1906.


S. EM. CARD. AUGUSTO SILJ
Prelato domestico di S.S. Pio X. Delegato Straordinario della Santa Sede. Nominato il 10 febbraio 1906, prese possesso il 20 febbraio 1906. Nominato vescovo il 22 dicembre 1906 e consacrato vescovo il 13 gennaio 1907, col titolo di Arcivescovo Titolare di Cesarea del Ponto. Nominato Cardinale nel Concistoro del 15/18 dicembre 1919. Cardinale di Pompei fino al 27 febbraio 1926 data della sua morte avvenuta a Roma.


S. E. MONS. CARLO CREMONESI (ARCIVESCOVO DI NICOMEDIA)
Nominato Delegato Pontificio il 12 marzo 1926, prese possesso della Prelatura Nullius di Valle di Pompei il 22 maggio 1926. Si dimette dal mandato perché gravato da altri incarichi, il Papa accettò le dimissioni il 28 settembre 1928. Morto il 25 novembre 1943 nella città del Vaticano.


S.E. MONS. ANTONIO ANASTASIO ROSSI (PATRIARCA DI COSTANTINOPOLI)
Nominato delegato Pontificio il 28 settembre 1928 e fino al 29 marzo 1948 data della sua morte avvenuta in Pompei.


S.E. MONS. ROBERTO RONCA (ARCIVESCOVO TITOLARE DI LEPANTO)
Consacrato Vescovo l’11 luglio 1948. Prese possesso il 19 luglio 1948 e fino al 20 dicembre 1955. Morto in Roma il 25 settembre 1977.


MONS. GIOVANNI FOSCHINI
Amministratore Apostolico dal 22 dicembre 1955 e fino al 19 giugno 1957. Morto in Imola il 29 aprile 1963.


S.E. MONS. AURELIO SIGNORA (ARCIVESCOVO TITOLARE DI NICOSIA)
Nominato Delegato Pontificio il 18 marzo 1957. Consacrato vescovo il 25 aprile 1957. Presa di possesso il 19 giugno 1957 e fino al 1978. Morto a Budoia (PN) il 30 aprile 1990.


S. E. MONS. DOMENICO VACCHIANO (ARCIVESCOVO)
Nominato Delegato Pontificio il 5 aprile 1978. Prese possesso il 29 aprile 1978 e fino al 1990. Morto a Cicciano (NA) il 24 maggio 2001.


S.E. MONS. FRANCESCO SAVERIO TOPPI (ARCIVESCOVO)
Nominato Delegato Pontificio del Santuario di Pompei ed Arcivescovo Prelato il 13 ottobre 1990. Prese possesso e fu ordinato vescovo nel Santuario di Pompei il 7 dicembre 1990 e fino al 7 aprile 2001. Morto a Nola (NA) il 2 aprile 2007.


S.E. MONS. DOMENICO SORRENTINO (ARCIVESCOVO)
Nominato Delegato Pontificio del Santuario di Pompei, Arcivescovo Prelato il 17 febbraio 2001. Ordinazione Episcopale il 19 marzo 2001. Prese possesso il giorno 7 aprile 2001. Il 2 agosto 2003 è chiamato a Roma come segretario della Congregazione per il Culto Divino e la disciplina dei Sacramenti. Dal 2005 è Vescovo di Assisi-Nocera Umbra-Gualdo Tadino.


S. E. MONS. CARLO LIBERATI (ARCIVESCOVO)
Nominato Delegato Pontificio il 5 novembre 2003. Ordinazione Episcopale il 10 gennaio 2004. Prese possesso il 24 gennaio 2004. Il 7 luglio 2007 il Santo Padre lo ha elevato alla dignità di Arcivescovo. Il 10 novembre 2012, Papa Benedetto XVI accoglie la sua rinunci per raggiunti limiti di età.


S. E. MONS. TOMMASO CAPUTO (ARCIVESCOVO)
Il 10 novembre 2012 il Santo Padre gli affida il servizio di Prelato di Pompei e Delegato Pontificio per il Santuario della Beata Maria Vergine del Santo Rosario. Il 21 marzo 2015 ha accolto Papa Francesco in visita nella città mariana.